L'IMPORTANZA DELLA STAMPA

Hai mai provato a chiederti che fine hanno fatto le tue fotografie di dieci anni fa, fatte con lo smartphone?

Nel migliore dei casi potranno essere sopravvissute ai cambi di cellulare e ora potrebbero, forse, essere in qualche cartella o chiavetta usb nascosta in qualche cassetto di casa.

Immagine o fotografia?

Ormai viviamo in un’epoca digitale, siamo circondati di immagini prodotte da smartphone e da macchine fotografiche.

Il concetto di immagine è ben diverso da quello di fotografia.

Per quanto l’obiettivo di entrambe sia comunicare e raggiungere il cuore o la mente dell’osservatore, l’immagine ha una fruizione istantanea:

la guardi, ti emoziona e poi, con il tempo, te ne dimentichi.

La fotografia è stampata, è un oggetto fisico, ha un profumo che cambia nel tempo.

La fotografia vuole e deve raggiungere il cuore ma anche le mani di chi la osserva: è fatta per durare nel tempo. A tutti noi sarà capitato di trovare vecchie fotografie stampate dei nonni o dei genitori, e tutti noi ricordiamo le emozioni che abbiamo provato quando è successo.

I nostri figli potrebbero non poter rivivere certi ricordi se ci limitiamo a immortalare i nostri momenti su file digitali.

Il ricordo di come siamo ora diventerà quello di come eravamo domani.

Fino a pochi anni fa, nell'era analogica, una fotografia era tale quando si riproduceva su carta, quando si poteva toccare. Oggi siamo sommersi dalla tecnologia, così le fotografie vengono prevalentemente visualizzate su smarphone e spesso ci si dimentica che un'immagine prende vita solo quando viene stampata. Per consentirci di dar vita a delle opere d'arte fotografiche, il migliore metodo esistente ad oggi è quello di utilizzare...

STAMPE FINEART

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO